Gruppo fusorio inietto-centrifugo IC2

Gruppo fusorio inietto-centrifugo IC2

Descrizione

Specifiche tecniche
   
Stazioni disponibili Nr. 2
Diametro massimo stampi mm 400
Capacità crogiolo Litri
Kg Zama
 43
284
Potenza kW 20
Tensione V 3~ 380
Frequenza Hz 50/60
Ingombro L cm
P cm
H cm
200
120
220
Peso Kg 1200

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il gruppo fusorio a iniezione di metallo IC2/400 F300 garantisce un notevole grado di automazione e una qualità eccezionale delle fusioni.

E' dotato di un esclusivo sistema brevettato progettato da Cabe, grazie al quale il metallo fuso viene iniettato nello stampo di gomma siliconica.

Il gruppo fusorio può essere equipaggiato con forno elettrico o a gas, su richiesta.

La rotazione dello stampo è controllata con grande precisione da un inverter.

La tavola a due stazioni  accelera il ciclo produttivo riducendone i tempi morti.
I piatti ospitano stampi fino a 400 mm di diametro: l'eccellente qualità garantita dall'iniezione di metallo può così essere impiegata per produrre soggetti di dimensioni importanti.

Quali sono i principali vantaggi?

> Qualità al top

La spinta meccanica del pistone agisce sul metallo in modo diverso dalla colata tradizionale per gravità. Otterrai fusioni più compatte e superfici più belle.

> Risparmio energetico

Il metallo è prelevato dal centro del crogiolo (non dalla superficie) e spinto nello stampo più velocemente per azione del pistone e percorre un condotto riscaldato. La temperatura non si dissipa fino a quando il metallo non raggiunge lo stampo. Potrai quindi abbassare la temperatura di esercizio del crogiolo.

> Cicli di lavoro più rapidi

La spinta impressa dal pistone permetterà al metallo di riempire ogni parte delle impronte anche se meno fluido: potrai tenere più bassa la temperatura del metallo, che dopo aver riempito lo stampo si raffredderà e si solidificherà più velocemente, riducendo il tempo di centrifugazione.

Inoltre l'aggressione termica sulla superficie della gomma sarà inferiore e i tuoi stampi dureranno di più.

> Estrema riduzione dei tempi morti del ciclo produttivo

Usando un comodo touch-screen potrai programmare diversi "menu" formati dai quattro principali parametri di lavoro, ovvero:

- velocità di rotazione dello stampo
tempo di centrifugazione per il raffreddamento del metallo
verso di rotazione
- quantità di metallo iniettato

Ora il gruppo fusorio agirà autonomamente, controllando ogni operazione del ciclo produttivo.
A te non resterà che selezionare di volta in volta i menu adeguati e rimuovere le fusioni dagli stampi, che ti verranno presentati alternativamente sui due piatti della tavola.